Operatore milanese, giovane ma con notevolessimi fatti esperenziali alle spalle. Gravita nell’area astratto gestuale di un “dripping” molto personalizzato con la ripetizione differente del segno e del colore. Opere realizzate anche su dimensioni estese e su supporto di superfici compatte, oltre che su tele.
Molto significative sono le realizzazioni su mediumdensity sprovviste di cornici e concepite affinchè possano essere accostate fra di loro per comporre grandi polittici. Presenze numerose e tutte qualificanti in gallerie, musei e spazi pubblici.
Pur essendo attratto dall’arte concettuale, dal design e dalla fotografia, le sperimentazioni vissute dall’artista lo hanno portato ad identificarsi ora con uno stile proprio, molto originale e facilmente riconoscibile.
Solo nel 2003/2004 la sua agenda segna più di 40 uscite in sedi d’arte in Italia, Europa, Usa e Giappone.
Stime sicuramente non all’altezza del substrato culturale che informa le opere.
Collezionismo medio alto di settore molto specifico.

D.Conenna